PigmentiPost
0

Verderame

Per LE RICETTE DI GIALLOLITARGIRIO: LA SCIENZA DEI PIGMENTI parleremo del verderame.

È un acetato di rame Cu(CH3COO)2·2Cu(OH)2 di origine artificiale prodotto dalla corrosione del rame con acido acetico.

Il suo utilizzo è accertato sin dai tempi greci fino al XIX secolo in maniera continuativa. Viene infatti descritto sia da Teofrastro che da Plinio. Generalmente veniva utilizzato solo nelle velature e difficilmente come pigmento a sé.

Ha uno scarso potere coprente ed una colorazione non intensa tendente al bluastro, per evitare queste sfumature e raggiungere così una colorazione verde intensa era addizionato di zafferano. Ha una buona resistenza alla luce ma scarsa agli agenti atmosferici. Ha tendenza a sbiadire o annerire. Il fenomeno dell’annerimento è inevitabile se mescolato con solfuri, a meno che non sia trattato con gomma arabica.

Esempio di utilizzo: Jan Van Eyck, The Arnolfini Portrait, 1434; Rogier van der Weyden, The Magdalen Reading, before 1438.

Identificazione: FORS, XRF, Raman, FTIR

Ricetta antica:

È la ruggine prodotta dalla corrosione del rame a carico di acidi deboli (vegetali), generalmente dal mosto dell’uva rimanente dalla pressione per produrre il vino.

~ingredienti~

4 once di verdigrise

2/4 di aceto

~procedimento~

L’incrostazione viene grattata via dal contenitore che era stato messo in un luogo umido

Sussegue la levigazione

Distillato

•prendi il verdigrise e l’aceto e mettili in un vaso circolante (matrassa) ed una fiasca di Firenze

•nettere la matrassa in un fuoco gentile mischiando periodicamente finché non si dissolve tutto l’aceto

•metti il tutto in un vetro a decantare, quando il fluido diventa limpido rimuovi il liquido e lascialo evaporare su un fuoco gentile

•quando si formano i cristalli si deve togliere e lasciare seccare

•si deve aggiungere altro aceto per dissolvere il verdigrise restante aggiungendo anche il liquido restante dalla cristallizzazione precedente

Fonti:

wikipedia
i pigmenti nell’arte, N. Bevilacqua
la chimica nel restauro, Matteini Moles
Handmaid of arts, Robert Dossie

Immagine

“The Magdalen Reading” by DJANDYW.COM is licensed under CC BY-SA 2.0

Tags: , , , ,

More Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Post più letti
Menu