Marmi antichi e Pietre decorativePost
0

Nero Antico

Per il LUNEDÌ CI RIMANGO DI SASSO parleremo del nero antico.

Il nero antico o marmor Taenarium è un calcare che si è originato per litificazione di un fango carbonioso. La grana di questa pietra risulta molto fine con un tessitura compatta mentre il colore è dovuto alla presenza di molti residui carboniosi nel fango di partenza.

Brawling la descrive in maniera ineccepibile in pochi versi come marmo perfetto e di gran spicco per rivestire un ipotetico sepolcro. 

La denominazione non è tipica di una pietra in particolare ma è data a diverse pietre cavate in differenti luoghi. Il fondo nero talvolta è attraversato da brillanti venature cangianti. 

In generale le località di estrazione sono ubicate in Grecia ed in Tunisia, una delle poche località di estrazione studiate è proprio Capo Tenaro mentre per la Tunisia la cava principale era locata in Numidia.

Fonti
Marmora romana
Marmi antichi Manuale dei marmi romani antichi

Tags: , ,

More Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Post più letti
Menu