AromiMolecolePost
0

La Chimica del Durian

Per la rubrica: LA MOLECOLA DEL GIORNO, oggi parleremo del DURIAN, più particolarmente del suo notissimo ODORE!

Il durian è il frutto di diverse specie arboree appartenenti al genere durio e diffusa in Asia nelle regioni tropicali.
Le proprietà sensoriali del durian combinano un dolce e cremoso sapore ad un odore forte e penetrante differente da qualsiasi altro frutto.

L’odore del durian può essere descritto come una combinazione di:
intenso aroma sulfureo, cipolle arrostite ed un odore dolciastro e fruttato.
È possibile individuare alcuni composti particolarmente coinvolti nell’aroma di questo frutto:
•3-methylbut-2-ene-1-thiol – un tiolo responsabile dell’aroma simile a quello prodotto dalle puzzole.
•Ethane-1,1-dithiol – un ditiolo geminale naturalmente presente nel durian e prodotto nella fermentazione dell’uva. Risulta responsabile dell’odore sulfureo e tipico del durian.
Questa particolare combinazione di odori rende il durian un frutto più che particolare apprezzato da chi lo comsuma e spaventoso per coloro che ci si approcciano per la prima volta.

Fonti:
https://www.dx.doi.org/10.1021/jf303881k

Immagine:
“Durian – King of Fruits” by Hafiz Issadeen is licensed under CC BY 2.0
Chemical structure of 1,1-ethanedithiol (ethane-1,1-dithiol), Ed (Edgar181), Wikipedia
Structure of 3-methylbut-2-ene-1-thiol, Emeldir (talk), Wikipedia

Tags: , , , , ,

More Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Post più letti
Menu