AromiMolecolePost
0

La Chimica della Cannella

Per la rubrica: LA MOLECOLA DEL GIORNO, oggi parleremo di un aroma che pervade le nostre case durante il periodo natalizio. L’aroma di CANNELLA.

Parleremo della cinnamomum zeylanicum, meglio nota come cannella.
Un sempreverde tropicale, nativo dell’Asia del sud.
Anche con piccole dosi il suo aroma pervade tutta la casa e porta subito il Natale!

L’aroma della cannella è dato dall’unione di varie molecole:
• Acido Cinnamico (Cinnamic Acid) – un acido presente naturalmente nella cannella responsabile dell’odore dolce di miele e fiori.
• Aldeide Cinnamica (Cinnamaldehyde) – un’aldeide presente naturalmente nella cannella responsabile del suo aroma inconfondibile. È stato isolato per la prima volta da Dumas nel 1834 e sintetizzata per la prima volta nel 1854 da Chiozza.

La cannella ha proprietà antiossidanti (dovute all’aldeide cinnamica ed ad altri composti presenti nella cannella) con un indice circa 62 volte superiore a quello della mela.
È stato dimostrato che la cannella abbassa il colesterolo ed i trigliceridi nel sangue.

Fonti:
https://doi.org/10.1016/j.lwt.2017.12.069
Wikipedia (cannella)

Immagine:
“Cinnamon Sticks Spice Related (Free stock photo)” by trophygeek is licensed under CC BY 2.0
Cinnamic Acid, Elbreapoly, Public Domain, Wikipedia
Struktur von Zimtaldehyd, NEUROtiker, Public Domain, Wikipedia

Tags: , ,

More Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Post più letti
Menu