AromiMolecolePost
0

La Chimica della Camomilla: l’Alfa-Bisabololo

Per la rubrica: la molecola del giorno, oggi parleremo dell’α-bisabololo, un composto dal nome strano che tutti abbiamo però nella dispensa!

L’α-bisabololo è un alcol sesquiterpenico monociclico. È stato isolato per la prima volta nel 1951 da Isaac dalla camomilla. Poco solubile in acqua ma solubile in alcol.

La camomilla comune è una pianta erbacea annuale appartenente alla famiglia delle asteracee il cui olio essenziale è ricco di α-bisabololo. L’α-bisabololo possiede un debole aroma floreale ed ha svariate applicazioni farmacologiche e cosmetiche.
Questa molecola risulta avere proprietà anti-infiammatorie, anti-microbiche ed anti-irritanti.

Fonti:
DOI 10.1007/s11746-009-1483-3
Wikipedia (α-bisabolol, Camomilla)
Immagine:
Flickr – Jean–Jacques Boujot
Di User:Slashme – drawn in BKchem + perl + inkscape + vim, Pubblico dominio, Wikipedia

Tags: , ,

More Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Post più letti
Menu