AromiMolecolePost
0

La Chimica dei Carciofi: la Cinarina

Vi siete mai chiesti a cosa fosse dovuto il sapore dolce che si ha bevendo acqua dopo aver mangiato i carciofi?

Per la rubrica: LA MOLECOLA DEL GIORNO, oggi risponderemo alla domanda: perché l’ACQUA prende quel SAPORE dolce dopo aver mangiato dei CARCIOFI?

Il carciofo è una pianta angiosperma appartenente alla famiglia delle Asteraceae. È il risultato della domesticazione del cardo ed è una pianta erbacea perenne che può raggiungere il metro e mezzo di altezza. Viene coltivata prevalentemente in Italia, Egitto e Spagna.

Una delle molecole responsabili del sapore dolce sperimentato bevendo acqua dopo aver consumato un carciofo sono è la CINARINA (o acido 1,3-dicaffeoil-chinico), un derivato dell’acido caffeico, composto da due unità di acido caffeico ed una di acido chinico. Naturalmente presente nel carciofo e che porta ad una modificazione temporanea del gusto portando al tipico sapore dolciastro dell’acqua.

Fonti:
https://doi.org/10.1126/science.178.4064.988
Wikipedia (Carciofo, Cinarina)

Immagine:
Structural diagram of cynarine (1,5-dicaffeoylquinic acid), Fvasconcellos, Public Domain, Wikipedia
500px provided description: Close up of a single ripe and purple artichoke [#floral ,#closeup ,#food ,#purple ,#kitchen ,#thistle ,#vegetarian ,#botanical ,#vegetable ,#cooking ,#delicate ,#vegetation ,#recipe ,#artichoke], Michael Lang, Creative Commons Attribution 3.0, Wikipedia, Sfondo rimosso

Tags: , , , ,

More Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Post più letti
Menu