MolecolePost
0

La Chimica dei Vestiti Resistenti alle Pieghe

Per la rubrica: LA MOLECOLA DEL GIORNO, oggi risponderemo alla domanda: COME VENGONO RESI I VESTITI RESISTENTI ALLE PIEGHE?

I tessuti resistenti alle pieghe sono tessuti trattati in modo tale da resistere a stress esterni mantenendo la propria forma.
Questa pratica si è diffusa a partire dal XX secolo per ridurre la tendenza a trattenere le pieghe da parte di alcuni tipi di tessuto.

Un composto utilizzato per trattare tessuti a base di cotone è il DMEU (o dimetilolo etilen urea). Il DMEU viene prodotto per condensazione della formaldeide con l’etilen urea.
Il meccanismo di azione di questo composto è semplice: reagisce con i gruppi idrossilici del cotone e forma dei legami a ponte inibendo così la formazione di pieghe.

Fonti:
https://textilelearner.net/wrinkle-resistant-finishing/
https://doi.org/10.1177%2F004051755902900405
Wikipedia (DMEU)
Immagine:
Arlington Gregg, Creative Commons Zero, Public Domain Dedication, Wikipedia
Plain Shirt Icon, Clker-Free-Vector-Images, Pixabay, Canva
the molecular stucture of dimethylol ethylene urea, Own work, jjliu0429, Public Domain, Wikipedia

Tags: , , , ,

More Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Post più letti
Menu