MolecolePost
0

La Chimica del Buckminsterfullerene

Per la rubrica: LA MOLECOLA DEL GIORNO, oggi parleremo del BUCKMINSTERFULLERENE (o FULLERENE C60)!

Il buckminsterfullerene è stato scoperto da Kroto, Curl e Smalley nel 1985 tramite evaporazione laser della grafite.
Il suo nome è in onore di Richard Buckminster Fuller, un architetto che aveva progettato la cupola geodetica la quale aveva una forma molto simile a quella del fullerene C60.

Gli atomi di carbonio nel buckminsterfullerene sono disposti sui vertici di un icosaedro troncato (uno dei 13 poliedri archimedei). Grazie a questa particolare disposizione degli atomi di carbonio che lo compongono la sua struttura risulta essere molto simile a quella di un pallone da calcio.

Fonti:
https://doi.org/10.1038/318162a0
https://www.acs.org/content/acs/en/education/whatischemistry/landmarks/fullerenes.html

Immagine:
Fullerene.png, YassineMrabet, Wikipedia

Tags: , , ,

More Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Post più letti
Menu