PigmentiPost
0

Blu di Smalto

Per LE RICETTE DI GIALLOLITARGIRIO: LA SCIENZA DEI PIGMENTI parleremo del blu di smalto.

Il blu di smalto è un vetro potassico colorato con ossidi di cobalto, adoperato già in antico per vetri e tessere musive. Era già noto agli Egizi, ma come vetro e non come pigmento. Essendo un vetro potassico è meno stabile di quello sodico.

È di origine inorganica e tra i suoi costituenti è possibile individuare SiO2, K2O, Al2O3 e CoO.

Iniziò ad essere utilizzato come pigmento solo nel rinascimento.

Per la produzione di questo pigmento i minerali di partenza venivano scaldati per formare un ossido (chiamato saffer o saffre) e fuso con potassa, poi macinato questo risulta in fratture concoidale. Essendo trasparente, ha basso potere coprente.

lo smaltino in legante oleoso può dar luogo a drastici fenomeni di decolorazione, fino a far virare le campiture da azzurro intenso a verde, grigio o bruno. viene considerato però un buon siccativo tanto da suggerirlo nel XVIII secolo.

Esempio di utilizzo: Diego Velázques, The Toilet of Venus (Rokeby Venus), 1648-51; Antonis van Dyck, Equestrian Portrait of Charles I, about 1637-38.

Identificazione: particolarmente interessante la possibilità di rilevare tale decolorazione mediante metodologie non invasive e operanti in situ, quali fluorescenza X caratteristica in dispersione di energia (ED-XRF) e spettrometria di riflettanza nel visibile (vis-RS).

La presenza di K, Co, As, e talvolta le impurezze di bismuto, lo rendono in generale identificabile tramite fluorescenza X caratteristica.

Ricetta antica:

È un vetro colorato con la zaffera (colorazione blu scuro) macinato in maniera molto grossolana.

~preparazione~

Flussare la zaffara con un vetro di sale in proporzione 1:7 a seconda della profondità che si vuole ottenere

Fonti

Wikipedia
I pigmenti nell’arte, N. Bevilacqua,
La chimica nel restauro, Matteini Moles
Artists’ Pigments. A Handbook of Their History and Characteristics. N.S. Baer, A. Joel, L. Feller e N. Indictor.
Handmaid of arts, Robert Dossie

Immagini

File:Titian Bacchus and Ariadne (wiki common)

Tags: , , , ,

More Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Post più letti
Menu