Pigmenti
0

La Levigatura in antico

Abbiamo parlato anche della produzione di alcuni pigmenti nell’antichità, ma è fondamentale capire come funzionassero in antico i procedimenti di cui si parla!

La levigatura consiste nella riduzione del pigmento ad un livello consono di finezza. Se in grandi quantità è fatta in macine motorizzate che non permettono un risultato ottimale dato invece da un mortaio solitamente di agata. 

Va prima ben levigato

Mettilo in un recipiente con acqua e mischiato bene.

Lascialo riposare per poco tempo per far depositare la parte più grossolana.

Versa la parte più fine insieme all’acqua in un altro recipiente e lascia depositare. 

Rimetti più acqua possibile nell’altro recipiente ripetendo l’operazione più volte. 

Macina nuovamente la parte più grossolana e ripeti l’operazione.

Quest’operazione permette di ottenere polveri impalpabili.

Tags: , ,

More Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Post più letti
Menu